Chanel lancia Lipscanner, l’app che permette di provare il make-up online

La tecnologia rivoluzionaria di Chanel ha un nome: Lipscanner

La nuova frontiera del make-up: Chanel ha deciso di sperimentare con il supporto della tecnologia e ha lanciato un’applicazione che consente al cliente di provare i propri prodotti online. E come funziona?, vi chiederete. La maison francese ha deciso di osare e di lanciarsi nel mondo delle applicazioni, realizzandone una ad hoc per i propri rossetti.

Lipscanner, infatti, consente ai clienti di sperimentare i diversi colori dei rossetti messi a disposizione, in modo da comprendere più rapidamente (ed igienicamente) quale tonalità scegliere. La tecnologia rivoluzionaria presentata dalla maison francese aiuta quindi a scovare tutte le tonalità più adatte a noi senza alcuna presenza fisica, ma semplicemente con un supporto virtuale.

Lipscanner, l’app di Chanel per provare i rossetti online

L’applicazione al momento è stata pensata e realizzata soltanto per i clienti Apple (di fatto è disponibile sull’Apple Store) ed è disponibile in 20 paesi differenti. Ma come funziona questa app? Lipscanner vi permette di scansionare qualsiasi colore di vostro interesse: può essere un rossetto applicato sulle labbra oppure il colore di un abito, di una rivista, un poster beccato per strada. Una volta scelto, Lipscanner vi permette di trovare un match tra i 400 prodotti della maison, o quantomeno scegliere la tonalità che si avvicina di più. Bastano pochi secondi e Lipscanner troverà un colore che si avvicina (o fortunatamente combacia) con la vostra richiesta.


Lipscanner è dotato di una funzione – Virtual Try On – tramite la quale è possibile provare virtualmente il prodotto di vostro interesse tramite l’utilizzo della fotocamera. Se siete convinti del risultato, l’app vi indicherà il link dove poter acquistare il rossetto. Come ha raccontato Cedric Begon, il direttore del Connected Experience Lab di Chanel a Forbes: “In ogni fase abbiamo lavorato con il Creation Studio e gli esperti di trucco. Quando proverai l’app, vedrai che abbiamo prestato molta attenzione nel trovare davvero la tonalità più vicina a cui sei interessato. Se ti piace il colore che vedi, puoi scattare una foto. Se sei interessato a un viso (che può essere di una star del cinema oppure il tuo vicino di casa o un amico, oppure può essere una foto di qualcuno sui social network) estraiamo automaticamente l’ombra e la finitura e recuperiamo immediatamente il prodotto più vicino con quella tonalità e questa finitura della gamma Chanel”.

LEGGI ANCHE: I segreti di bellezza di Abigail Cowen

Exit mobile version